Libri Salvatore Brizzi, Libri sul risveglio

Il Regno del Fuoco

Verrà un giorno in cui testimonierai solo la Verità. 

Ciao Lettori,

oggi vorrei proporvi un libro che è il proseguo del Il Libro di Draco Daatson già precedentemente analizzato in questo articolo.

Il Regno del FuocoChi sei? Da dove vieni? Dove sei diretto? Sono le domande che questo libro ti incita a porti. Ti incita a entrare dentro di te, e a fare appello con tutta la tua forza, per diventare ciò che realmente sei destinato a divenire.

I casi sono due; o proseguire a vivere la tua vita nel’ inconsapevolezza di ciò che ti capita, oppure divenire un essere umano cosciente e libero. Le regole fondamentali che questo libro ti sprona ad attuare sono: Non giudicare e Non lamentarti. Ogni lamentela o giudizio verso te stesso e il tuo prossimo, è un canto di sconfitta. Più ti lamenti più stringi le corde che ti legano all’oggetto della tua lamentela.

Ma come si diviene liberi? Occorre coraggio, perseveranza e costanza. Occorre osservarsi, occorre ricordarsi di se stessi, occorre non essere rapito da ciò che ti circonda, occorre rimanere svegli. Perché il solo osservarsi ti fa accorgere di chi realmente sei.

E se nell’ipotesi tu non fossi interessato ad affrontare questo percorso?? La vita prima o poi ti porterà di fronte alla strada prescelta, ma per fare ciò dovrà scuoterti per farti capitolare verso di essa. Esistono due Vie da seguire e tutte e due sono utili e funzionali; una è la Via Secca e l’altra la Via Umida.

La prima ti porta degli insegnamenti attraverso la sofferenza e il dolore, l’altra attraverso la gioia e la bellezza. Quindi quale preferiresti seguire??

Inoltre noi esseri umani crediamo che esiste solo ciò che possiamo vedere o toccare, mentre aldilà dei nostri sensi dormienti, esiste un mondo popolato. Ad esempio popolato da agregore o forme pensiero, i quali hanno tessuto le ragnatele invisibile da cui è difficile divincolarsi. Essi esistono e vengono alimentate costantemente non solo da chi l’emette con le frequenze cerebrali, ma da tutti quelli che vibrano ed emettono la stessa frequenza nell’Universo. Si cibano della nostra paura, del nostro odio, dello sconforto, rabbia, gelosia e di tutto quello che nella gamma delle emozioni viene catalogato come nocivo. Cosa occorre per divincolarsi allora? Coltivare l’amore…

Essere consapevoli che c’è ne andiamo a spasso per il Mondo con tutto ciò che non è in linea con l’amore. Cambiare modo di vedere la Vita, cercare la propria verità, che non deve essere conforme alle altre verità, ma ciascuno al diritto di scoprire la propria di Verità. Ed entrare nella comprensione che tutti… ma proprio tutti, siamo cellule di un unico tessuto che chiamerò Dio o Amore.

A presto lettore..

Per chi volesse acquistare il libro, vi lasco il Link Qui

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...