Libri sul risveglio

Iniziazione segreta alla felicità

Hello Lettore,

Finalmente la Primavera è nel suo pieno splendore, ed il Libro del quale voglio parlarti mi evoca questa stagione.

Ti ricordi di quando eri bambino e ascoltavi assorto le fiabe che qualcuno dei grandi ti raccontava?

E ricordi per caso cosa suscitavano in te tali fiabe? Magari non te lo ricordi..

Però ti sarà capitato di vedere quella scena, nei bambini. I bambini appunto, amano le fiabe, e non smetterebbero mai di farsele raccontare. Hanno tra l’altro una memoria pazzesca, tu prova a modificarne anche solo una parte mentre gli è la racconti! Ti correggeranno all’istante!

I bambini infatti, hanno quella meravigliosa dote di apprendimento infinita, pura e ampia.

Le Fiabe però non sono destinate solo alla nostra infanzia, anzi, gli esperti che hanno l’accortezza di un osservezione più accurata, sostengono il contrario. Pare che gli audaci scrittore di fiabe, siano dei Cabalisti esperti, e che il loro modo di tramandare verità autentiche, sia celato in questi fiabeschi racconti.

Il libro che oggi voglio consigliarti è appunto fine a tale scopo, cioè a risvegliarti, come avvenne nella Bella Addormentata.

Lottate per la felicita 

Del Faraone Amenenhet I (MCMXCVI a.C.)

Lottate per la felicità,

come lottano gli uomini per il grano.

Ricordate che l’amore

è il seme e il frutto della gioia.

Amate gli altri perché gli altri possano amarvi,

amate voi stessi per poter amare gli altri.

Non  avrete paura per la fame

perché troverete nei granai

il grano per gli anni magri.

Non avrete paura del lavoro

perché vi sarà congeniale.

Non avrete paura della Vita

perché vi darà la Vita

e vi farà gioire con la sua fertilità.

Non avrete paura della morte

perché in ogni orizzonte troverete una nuova saggezza.

Ricordate l’altra sponda del fiume,

dove un giorno sarete misurati secondo il peso del vostro Cuore.

Secondo l’autrice del libro, intitolato Iniziazione segreta alla felicità, ci sono dei Codici da comprendere e con cui bisogna distinguere le Fiabe Archetipiche , e sono principalmente tre;

Iniziazione segreta alla felicità

  1. La loro origine si perde nella notte dei tempi. I racconti devono essere stati distillati da moltissime generazioni, e non contenere un autore preciso. Come il caso dei fratelli Grimm che crearono una raccolta di racconti popolari risalenti alla metà dell’Ottocento.
  2. Devono iniziare con << C’era una volta, tanto tempo fa….>>
  3. Devono finire con le parole << e vissero felici e contenti.>>

Ciò che appare evidente nelle Fiabe analizzate da Mirella Santamato è che il Male produce altro Male, mentre occorrerebbe avere il Coraggio di coltivare giorno dopo giorno, il Bene. Ma prima ancora di tutto questo, bisogna saper distinguere ciò che è davvero Bene da ciò che è Male.

Le iniziazioni avvengono quotidianamente nella nostra esistenza, solo che non sempre ci accorgiamo che avvengano.

Ma a cosa servono? A divenire più autentici..

Se ti ha incuriosito questo libro, ti consiglio vivamente di acquistarlo.

Buon cammino iniziatico Lettore, e ricorda di lottare per la tua felicità!

A presto 📚!

Se desideri acquistare il libro ti consiglio questo sito   CLICCA QUI

Annunci

2 pensieri riguardo “Iniziazione segreta alla felicità”

  1. Come faraoni ero rimasta al
    “Libro dei Morti”, belle queste parole. In passato la vita era scandita dalle stagioni della natura e le parole erano una magia unica. Adesso la vita è scandita da immagini e video e la magia è quasi finita.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...